Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Inaugurazione dell’opera murale “LA CULTURA SALVERÀ IL MONDO” a Jerevan

Mercoledì 22 marzo nel quadro della Giornata del Design Italiano nel Mondo 2023 “La qualità che illumina: l’energia del design per le persone e per l’ambiente”, e in collaborazione con “CITY OF THE FUTURE” Yerevan Street Art Fest, presso l’Accademia di Belle Arti di Armenia ha avuto luogo l’inaugurazione dell’opera murale “LA CULTURA SALVERÀ IL MONDO”, realizzata dall’artista muralista italiano Antonino Perrotta.

Il progetto, ideato e organizzato da David Khachatryan, Direttore di “CITY OF THE FUTURE” Yerevan Street Art Fest, è stato realizzato con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia in Armenia e in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Armenia. Si è trattato del primo progetto di arte murale a Jerevan, promosso da un’Ambasciata.

All’inaugurazione erano presenti il Vice Ministro degli Esteri Paruyr Hovhannisyan, il Vice Ministro della Cultura Ara Khzmalyan, il Rettore a.i. dell’Accademia di Belle Arti Mkrtich Ayvazyan, rappresentanti del Corpo Diplomatico, delle autorità locali, del mondo accademico e della cultura.