Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Visita in Armenia di una Delegazione della Corte di Cassazione Italiana

Una Delegazione della Corte di Cassazione Italiana, guidata dal Primo Presidente Pietro Curzio, e composta dal Presidente Aggiunto Margherita Cassano, dal Consigliere della Corte Maura Caprioli e dal Procuratore Generale di Bari Anna Maria Tosto, si è recata in missione dal 1 al 3 ottobre 2022 in Armenia, su invito della Corte di Cassazione Armena.

Il primo incontro di lavoro si è tenuto presso la Corte di Cassazione Armena, dove la Delegazione è stata ricevuta dal Presidente Lilit Tadevosyan e dai Presidenti delle quattro Sezioni della Corte.

Durante la visita la Delegazione, che era accompagnata dall’Ambasciatore d’Italia Alfonso Di Riso e che ha visto la partecipazione a tutti gli eventi dell’Ambasciatrice d’Armenia in Italia Tsovinar Hambardzumyan, ha avuto incontri con le massime cariche dello Stato: il Presidente della Repubblica Vahagn Khachaturyan e il Primo Ministro Nikol Pashinyan.

In aggiunta agli incontri istituzionali, la Delegazione ha visitato il Memoriale di Tsitsernakaberd e la Santa Sede di Echmiadzin, dove è stata ricevuta da Sua Santità Karekin II, Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli Armeni.

La visita, si è conclusa con una Tavola Rotonda presso la sala della Biblioteca della Corte di Cassazione della Repubblica d’Armenia, con la partecipazione di tutti i giudici e di numerosi esperti della Corte, del Presidente e dei Membri del Consiglio Superiore della Magistratura Armeno.