Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Ambasciatore Alfonso Di Riso è stato ricevuto da Sua Santità Karekin II, Supremo Patriarca e Catholicos di tutti gli Armeni

1623676135073

Il 14 giugno l’Ambasciatore d’Italia in Armenia, Alfonso Di Riso, è stato ricevuto da Sua Santità Karekin II, Supremo Patriarca e Catholicos di tutti gli Armeni, presso la Santa Sede di Etchmiadzin.

Nel porgere le proprie congratulazioni e gli auguri in occasione della nomina dell’Ambasciatore, Sua Santità ha espresso la speranza che nel corso del mandato dell’Ambasciatore le relazioni amichevoli armeno-italiane si sviluppino ulteriormente con nuove realizzazioni di progetti congiunti.

Nel corso dell’incontro si è fatto riferimento ai rapporti storici tra le due Nazioni che si sono sempre basati sulla fede cristiana e sullo stesso sistema di valori.

Durante la conversazione, il Patriarca armeno ha presentato all’Ambasciatore italiano le proprie preoccupazioni legate alle questioni di frontiere con l’Azerbaigian, dei prigionieri di guerra, nonché della tutela del patrimonio religioso-culturale della Chiesa Armena nella regione. Il Catholicos ha sottolineato l’importanza degli sforzi della Comunità Internazionale e dei Paesi amici per superare le difficoltà esistenti.