Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Turismo

Dal 10/01/2013 i cittadini italiani che intendono recarsi in Armenia, sia i possessori di passaporto ordinario sia quelli con passaporto diplomatico o di servizio, non necessitano del visto d’ingresso per un soggiorno  inferiore a 180 giorni.

L’Italia è una popolare meta di destinazione per il turismo dall’Armenia. I viaggi sono facilitati dalla presenza di voli diretti tra i due paesi, che collegano Jerevan a Milano, Roma e Venezia.