Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Lingua e Cultura italiana

La lingua italiana è tra le più studiate al mondo e rappresenta un patrimonio culturale inestimabile.

Negli anni si è sviluppato un vivo interesse per la lingua italiana negli istituti universitari in Armenia. Nel 2022 il numero complessivo di studenti di italiano presso le università era pari a 400.  Tra gli istituti che provvedono all’insegnamento: la Facoltà di Italianistica presso l’Università Linguistica Brusov e l’Università Statale di Jerevan che ospita un Lettore Universitario MAECI. L’italiano viene insegnato anche presso l’Accademia delle Belle Arti ed il Conservatorio Komitas. Solo più di recente si è provveduto ad attivare corsi facoltativi di italiano in alcune scuole primarie e secondarie (medie e superiori).

Infine, è presente a Jerevan anche un Comitato della Società Dante Alighieri, il quale riveste un ruolo attivo nella promozione della lingua italiana e nell’organizzazione di eventi culturali.