Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Celebrazione della Festa della Repubblica 2024

Celebrazione Festa della Repubblica 1

Il ricevimento per la celebrazione della Festa della Repubblica Italiana a Jerevan si è tenuto quest’anno presso la Galleria Nazionale di Armenia. Dopo i discorsi ufficiali, l’Ambasciatore Alfonso Di Riso, il Vice Primo Ministro della Repubblica di Armenia, Mher Grigoryan, e la Direttrice della Galleria, Marina Hakobyan, hanno inaugurato la mostra “Frammenti di Arte d’Italia in Armenia”, composta da circa 100 opere di arte italiana di celebri maestri come Donatello, Tintoretto, Guercino, Canaletto, Canova e altri. L’esposizione, su impulso dell’Ambasciata d’Italia a Jerevan, della quale è stato realizzato un catalogo, è stata organizzata dalla Galleria Nazionale di Armenia, di cui fa parte la collezione in mostra, e sarà aperta al pubblico per tre mesi.

Un’altra iniziativa a Jerevan per il festeggiamento del 2 Giugno 2024 è la Mostra dedicata alle Regioni d’Italia, allestita nella parte esterna dell’Ambasciata. Il progetto mirato alla presentazione e alla conoscenza delle Regioni italiane attraverso 20 pannelli illustrativi è stato ideato e curato dall’Ambasciatore Stefano Baldi, Rappresentante Permanente d’Italia presso l’OSCE a Vienna.

Infine, sempre nell’ambito delle celebrazioni della Festa della Repubblica, è stato inaugurato l’Angolo del Design Italiano presso il Centro Tecnologico di Gyumri.

In occasione della Festa, l’Ambasciatore d’Italia, Alfonso Di Riso, è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica di Armenia, Vahagn Khachaturyan.