Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Rientri in Italia da paesi Extra UE – aggiornamenti

Dal 1 marzo gli ingressi in Italia saranno consentiti da tutti i Paesi terzi UE ed extra-UE senza piú obbligo di quarantena dietro  presentazione alle Autoritá di frontiera italiane dei seguenti documenti:

1. digital Passenger Locator Form (PLF) in forma digitale o cartacea https://app.euplf.eu/#/

2. certificazione verde Covid-19 (certificato di vaccinazione oppure certificato di guarigione oppure test molecolare o antigenico negativo)

Le due certificazioni di cui sopra possono essere esibite in formato digitale o cartaceo.

In caso di mancata presentazione di una delle due certificazioni di cui sopra (PFL e certificazione verde), si applica la misura della quarantena per un periodo di 5 giorni con l’obbligo di sottoporsi a test molecolare o antigenico al termine del periodo.

Gli spostamenti da/per San Marino e Vaticano non sono invece soggetti a limitazioni.