Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Visti

 

Visti

SCOPRI SE HAI BISOGNO DI UN VISTO

 

Per richiedere un visto presso l'Ambasciata d’Italia a Yerevan, i cittadini armeni e stranieri, regolarmente residenti nella circoscrizione consolare, possono usufruire del servizio di outsourcing gestito dalla società TSLcontact, società privata autorizzata a ricevere le domande di visto.

La valutazione e la decisione in merito alle stesse è comunque di totale competenza di questa Ambasciata.

 

 Le domande di visto vengono presentate attraverso la Società TSL, telefonando al numero +374 60 54 00 29
• dal lunedì al venerdì tra le ore 9:00 e le ore 13:00 e tra le ore 14:00 e le ore 17:00. Il richiedente sarà tenuto al pagamento di una quota aggiuntiva di 20 Euro quale corrispettivo del servizio erogato dalla Societá TSL, da versare direttamente al fornitore esterno di servizi in contanti ed in valuta locale (dram armeno).

Per maggiori informazioni sul servizio TSLcontact e sui documenti da presentare: https://it.tlscontact.com/am/evn/login.php

Orario di ricevimento del pubblico per coloro che preferiscono presentare richiesta di visto direttamente in Ambasciata:
• il servizio è fornito il lunedì tra le 10:00 e le 12:00 (previo appuntamento che verrà stabilito dalla Società TSL a titolo gratuito).

 

 Informazioni generali sul rilascio di visti di breve e lungo soggiorno:


1. L’Ambasciata d’Italia in Armenia è competente al rilascio dei visti di ingresso di breve soggiorno (tipologia C) per Italia e Malta,  nonché dei visti di lungo soggiorno (tipologia D) solo per l’Italia.

2. La domanda di visto va presentata non prima di tre mesi dalla data prevista di partenza e viene esaminata, di regola, entro dieci giorni di calendario.

3. Il costo della trattazione della pratica del visto di breve soggiorno in Italia e Malta per i cittadini armeni è pari a 35 Euro (AMD 18,950.00), da versare in contanti ed in valuta locale (dram armeno) all’atto di presentazione della domanda di visto in Ambasciata o presso la Societá TSL (in tal caso deve essere considerato il pagamento della quota aggiuntiva di Euro 20, pari a AMD 11.000).

4. Per la presentazione di richieste di rilascio di visti nazionali (Visti D, superiori ai 90 giorni), la richiesta viene presentata direttamente in Ambasciata (previo appuntamento che verrà stabilito dalla Società TSL a titolo gratuito).

5. L'importo percepito  non è rimborsabile, a prescindere dal risultato finale. Questo importo non è dovuto per l’emissione del visto ma per la trattazione amministrativa della pratica.

6. Non sono previsti diritti d’urgenza per il visto d’ingresso.

7. Il possesso del visto non garantisce in assoluto l'ingresso al cittadino straniero, poichè l'Autorità di frontiera verifica le condizioni previste per l’ingresso. E’ pertanto necessario che l’interessato porti con sé copia dei documenti presentati per la richiesta del visto.

Si informa che, in base all’Art 331 del Codice di Procedura Penale, in caso di presentazione di documentazione falsa, viene fatta denuncia all’Autorità giudiziaria italiana.

 Informativa in materia di protezione dei dati personali

Tariffe visti

Modulistica

 

 

 

 


36