Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Informatico

 

Informatico

 

Buone le opportunita’ di cooperazione commerciale ed industriale nei settori ad alto contenuto tecnologico.
Il paese era un polo tecnologico gia’ ai tempi dell’Unione Sovietica; propensione che ha ulteriormente sviluppato dopo l’indipendenza, anche grazie all’apporto della diaspora residente negli Stati Uniti, concentrata perlopiu’ in California.
L’IT (Information Technology) costituisce, in particolare, un settore di crescente interesse. Nel 2005 la Lycos Europe ha  delocalizzato in Armenia alcune attività, a conferma della preparazione dei programmatori armeni. Anche diverse imprese statunitensi (circa una dozzina) hanno stabilito delle succursali in Armenia. L’Armenian Enterprise Incubator Foundation (EIF), costituito proprio allo scopo di sviluppare il settore dell’IT in Armenia, e finanziato sin dal 2002 dalla Banca Mondiale, gestisce un Parco Tecnologico nella citta’ di Gyumri. Un nuovo Parco potrebbe nascere nei prossimi anni nella citta’ di Vanadzor.
A titolo esemplificativo, si segnalano la produzione in Armenia di APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto - UAV), tablet (ArmTab), tecnologia per l’industria della biofotonica e dell’ottica biomedica, nonche’ l’industria farmaceutica.
La principale azienda del settore e’ probabilmente la RAO MARS (www.raomars.com), a capitale russo.


89