Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Covid-19 - misure di contrasto alla pandemia adottate in Armenia

Data:

12/08/2020


Covid-19 - misure di contrasto alla pandemia adottate in Armenia

A partire dall'11 settembre 2020 lo stato di emergenza è stato sostituito con la quarantena fino all’11 gennaio 2021.

I viaggiatori, a cui è consentito l’ingresso in Armenia, sono invitati a mettersi in auto-quarantena per 14 giorni, o a sottoporsi a un test PCR a pagamento (in caso di risultato negativo del test gli individui possono essere esentati dall’obbligo di auto-quarantena).

Rimane obbligatorio l'uso della mascherina.

Si ricorda che a seguito delle disposizioni anti-COVID emanate dal Governo italiano e tutt’ora vigenti, per chi abbia soggiornato negli ultimi 14 giorni in Armenia, è concessa la possibilità di fare ingresso in Italia solo se di cittadinanza europea e di residenza in Italia. Per ulteriori informazioni ed approfondimenti si consiglia di visitare il sito Viaggiare Sicuri a cura dell’unità di crisi del Ministero Affari Esteri”.

In caso di necessitá di assistenza medica, si indica di seguito il numero telefonico riservato ai cittadini italiani messo a disposizione dalla Clinica "MedLine", 1, 17 Rostovyan St, Yerevan, Armenia:
+374 43 700505

Per maggiori informazioni consultare il sito web del Governo della Repubblica di Armenia.


711